25/09/10 09:18 | autore: la redazione Stampa

Cascina, EGO-Virgo partecipa alla Notte Europea dei Ricercatori 2010 0

L'Osservatorio Gravitazionale Europeo, apre le sue porte al pubblico per due giorni di scienza

4ef8d6ba6c5fc07a68b8251368cfd760

In occasione della "Notte Europea dei Ricercatori", proclamata dalla Commissione Europea per il 24 Settembre 2010, EGO, l'Osservatorio Gravitazionale Europeo, presso Cascina, apre le sue porte al pubblico per due giorni di scienza per tutti. La manifestazione è coordinata con la "Settimana della Scienza e Notte dei Ricercatori", organizzata da Frascati Scienza, dall'Erasmus Medical Center di Rotterdam e dal CERN di Ginevra.

Gli organizzatori di questa particolare iniziativa hanno tentato di risopndere a quelle domande elementari ma fondamentali per cogliere la necessità e la fondatezza del lavoro condotto dai ricercatori del centro cascinese. Gli ospiti li potranno vedere gli studiosi al lavoro nella sala di controllo di Virgo. Ma che cosa sono le onde gravitazionali? Visitando l'interferometro Virgo ed i suoi bracci di 3 km sarà chiaro a tutti.

E poi si potrà scorpire come lavorava Galileo, guardando in prima persona le stelle con le riproduzioni dei suoi cannocchiali.

Per partecipare sarà necessario prenotarsi a ogni singolo evento attaverso la pagina relativa alla "Prenotazione" (per info inviare una email ad outreach@ego-gw.it). Le visite guidate prevedono 3 turni da 50 persone:15, 16:30, 18.

Ogni visita durera' circa 2 ore con leggera sovrapposizione temporale con la precedente/seguente. Il programma delle visite prevede un seminario introduttivo (30'), una visita alla sala di controllo (in data talking con collegamento teleconferenza con LIGO), un passaggio all'edificio centrale, attraverso il tunnel e i laboratori.

Molto interessante l'iniziativa "Costruisci il tuo inteferometro": 3 turni da 8-10 ragazzi alle 14, 16, 18. Ogni gruppo montera', in due ore, il suo interferometro (cacciaviti, trapano, colla...), lo farà funzionare e lo porterà in regalo alla sua scuola.

La sera, presso l'Auditorium del Polo Teconologico di Navacchio sarà la volta de "Il Piacere della Ricerca". Due attori, due scienziati (Anna Nobili, Raffaele Tripiccioni), un filosofo (Corrado Sinigaglia), un drammaturgo ( Franco Farina ), un giornalista (Pietro Greco) e il pubblico in sala discuteranno sul piacere della ricerca. Non sarà purtroppo presente, come annunciato, Margherita Hack.

Ricordiamo a coloro che non potranno assistere all'evento in programma all'Auditorio di Navacchio che è prevista una diretta in web streaming a partire dalle 21 del 25 settembre proprio sul sito di EGO.

Glocal o Blocal? - di Glocal12

La Vignetta - Luca Ricciarelli

4e9569f778f2c5284d72185d06617906
Blocco_lettori